Escluse dalla Tobin Tax le cessioni effettuate esclusivamente con finalità di riorganizzazione aziendale

Non sono assoggettate all’imposta sulle transazioni finanziarie (cosiddetta Tobin Tax) le cessioni effettuate esclusivamente con finalità di riorganizzazione aziendale: lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 29 marzo 2019, n. 38/E.

In tale ambito, si ritiene che le operazioni di riorganizzazione, mentre tollerano un mutamento della titolarità giuridica della partecipazione, non ammettono che la partecipazione ceduta “fuoriesca” dal perimetro del gruppo societario. Ne deriva che sfuggono ad imposizione le operazioni che non modificano la compagine societaria, né le percentuali di partecipazioni al capitale o le regole relative alla governance.

Lascia un commento